ODENWELLER LIESL HASBROUCK

Un’insolita e versatile artista, Liesl Odenwellervincitrice di numerosi premi e concorsi inclusi la International Bellini Competition, la Liederkranz Competition, e il premio “Il Virtuoso” a Roma, ha suscitato l’ammirazione di critici e pubblico in entrambe coste dell’Atlantico con le sue eccitanti interpretazioni di un repertorio ampio e variato.

 

Ha debuttato con il ruolo Cleopatra di Händel a New York, con grande successo critico, e Regina della Notte a Venezia. Tra i molti impegni concertistici: Mozart Messa in Do Minore, Poulenc Gloria, Strauss Vier Letzte Lieder, Vaughan Williams Dona nobis pacem, Pergolesi Stabat Mater, HaendelEsther, Mozart Vespri Solenni e Requiem, Szymanovsky Stabat Mater, Brahms Requiem, e Fauré Requiem per l’Auditorium di Milano, Teatro la Fenice, Ratzeburger Dom, e Festival de la Ciotat, collaborando con l’Orchestra Verdi di Milano, la New England Symphonic Ensemble, e il Neue Bachorchester.

 

Ha collaborato con direttori quali Sir Jeffrey Tate, Andrea Marcon, Gunther Neuhold, Romano Gandolfi, Raymond Hughes, Stefan Anton Reck, Gabor Ötvos, Marco Boemi, Bruno Rigacci, e Giovanni Reggioli e registi quali Robert Wilson, Jonathan Miller, Paul Curran, Klaus Michael Grüber, Lorenzo Mariani, Renaud Doucet, Serena Sinigaglia, Denis Kriev, Thaddeus Strassberger, Gianfranco De Bosio, e Giuseppe Frigeni. Si esibisce regolarmente con l’ensemble Barocco Venice Music Project Ensemble.

 

 

Liesl Odenweller è stata apprezzata in modo particolare per i suoi recital di repertorio liederistico di Rossini, Debussy, Strauss, Verdi, Mozart, e Tosti in entrambe le coste dell’Atlantico. Il suo debutto nella discografia con la collaborazione della Tower Hill Recordings è nel compact disc This Son so Young, seguito da “Tempeste e Lagrime.” Con Venetia Antiqua ha inciso “Follia.”

 

I prossimi impegni includono concerti a Carnegie Hall di New York, un ritorno al Festival de la Ciotat, Cleopatra in Giulio Cesare, e concerti e recitals a Santa Fe, Londra, Parigi, Connecticut, Venezia, Verona, Roma, Pennsylvania, e New York, il che include un tournée negli USA nel 2019 con Venice Music Project per presentare loro pastiche originale di “Un Amore Veneziano.”