LUCA MARTELLI

Fin da bambino ispirato da John Bonham, Ian Paice, Keith Moon e altri batteristi del loro calibro, inizia a suonare la batteria all'età di 13 anni. A 15 si iscrive al Sonor Drum Club di Ferrara, dove è allievo per 8 anni (anche dopo il fallimento del club) di Giulio Capiozzo, batterista degli Area, fino alla sua morte.

Nel 2000 viene reclutato da Giorgio Canali ed entra a fare parte dei suoi Rossofuoco.

Nel 2003 entra a far parte del gruppo heavy metal/rock demenziale Gli Atroci, utilizzando lo pseudonimo Il Lurido Cavernicolo.

Nel 2012 viene reclutato dai Litfiba per intraprendere il nuovo tour Trilogia 1983-1989, occasione in cui il gruppo fiorentino si riunisce nella sua formazione storica degli anni ottanta. Luca "rimpiazzerà" Ringo De Palma, batterista dei Litfiba scomparso nel 1990.

Nel 2013 registra 4 brani sulla raccolta Identikit di Piero Pelù.

Nel 2015 viene reclutato dal rapper romano Mezzosangue, partecipando al tour "Soul of a superdrummer". 

Nel 2016 registra il nuovo disco dei Litfiba "Eutopia" e partecipa al relativo tour, nel frattempo avvia un progetto solista "Ride Gorilla" con spettacoli elettropunk in tutta Europa composti da batteria e consolle da dj.