EDOARDO MARIO ELIA MUSUMECI

Edoardo Musumeci comincia a suonare all’età di 14 anni adottando istintivamente le tecnica fingerstyle.


Frequenta per un periodo l’Università della Musica di Roma, nel frattempo continua ad applicarsi sulla chitarra acustica studiando autori come James Taylor, Don Ross, Tommy Emmanuel, frequenta i Seminari di Umberto Fiorentino Mina, Celentano e Paolo Sereno (Jaqueline Perkins).


Nel 2004 viene selezionato come una delle migliori dodici proposte della chitarra acustica in Italia al Acoustic International Meeting di Sarzana (La Spezia) riscuotendo anche un buon successo di critica. Riceve una positiva recensione sul mensile Chitarre di Settembre 2004. Nel 2008 entra a far parte di ARCHINUE’ in qualità di chitarrista acustico-elettrico. Nel 2009 inizia la collaborazione come turnista live per Andrea Barone per lo spettacolo “Ricomincio da Zero” e nel 2009 con Giuseppe Cucè per il tour “La mela e il serpente” che toccherà Italia e Francia. Nel 2010 parte per un minitour di 4 date a Boston USA, con uno spettacolo chiamato Looped Emotions. Sempre nel 2008 entra a far parte del team degli insegnanti dell’Accademia di Musica Moderna “SONORA” di Vittoria (RG).


Nel 2010 entra nel cast dell’orchestra di Peppe Arezzo e partecipa come chitarrista acustico/classico (accompagnando tra gli altri Tony Canto, Giusy Ferreri, Riccardo Fogli, Francesca Alotta, Irene Fornaciari, Annalisa Minetti e molti altri) all’importante Festival della nuova canzone Siciliana, in onda ogni giovedì su Antenna Sicilia. Nel 2010/2011 lavora come turnista scelto per Vincenzo Spampinato, Giancarlo Guerrieri, Matteo Amantia e Giuseppe Cucè.


Nel 2013 si esibisce accompagnando alla chitarra, sul palco dell’evento “Note nell’arcipelago del vento” Luca Barbarossa, Sergio Caputo, Niccolò Fabi, Roy Paci, Tinturia ed Erica Mou.


Nel 2014 è in tour con i TINTURIA, ed in fase di promozione suona alcuni brani del nuovo disco al programma di Luca Barbarossa su Radio Rai2.


In occasione di EXTRA 2014 accompagna alla chitarra Marco Ligabue.

Attualmente è il chitarrista della Nota band siciliana Tinturia, e lavora come turnista live e studio.

  • Il singolo Cleptomania (Sugarfree-CMP-Warnermusic) disco di platino

  • L’album Clepto-manie (Sugarfree-CMP-Warnermusic), è anche autore delle musiche di un brano intitolato “Particolare”

  • Il singolo “Ci sarà ancora” di Giovanna D’Angi (Universal/Musitalia)

  • Il Singolo “Quel che vuoi” di Matteo Amantia (TRP/Musica&Suoni)

  • Manuela Mauro – Singolo- “Resto da sola” (CDF/Orange project)

  • Archinuè -Album- L’uscita dell’uomo dalla tangenziale

  • Kalavria -Album – Vinni mi kantu (etichetta miseria e noblità)

  • Singolo “Avido” di Matteo Amantia (trp/musica&suoni)

  • Singolo “Star” di Matteo Amantia

  • Brano “Sicilia senza tempu”, presente nel cd “Del mio tempo” di G.D’Angi

  • Album “Matteo Amantia” (trp/musica&suoni/Halidon)

  • Triplo cd dal vivo con l’orchestra tv diretta dal maestro Peppe Arezzo, in occasione del festival della Nuova canzone Siciliana.

  • Tinturia – Album “Precario”

  • Singoli Tinturia “Cercasi rivoluzione” e “Precario”

  • Lello Analfino “Cocciu d’amuri” – Colonna sonora di “Andiamo a quel paese” di Ficarra e Picone

  • Singolo di Paolo Miano “Come si fa”

  • Singolo di Paolo Miano “Disgelo”

  • Singolo JO M “Mondo morbido”

  • Singolo di JO M “Vita vera”

  • Paolo Miano – Kokorozashi

  • Giuseppe Cucè – Giuseppe Cucè