CARLA MARAZZATO

 

Carla Marazzato in seguito alla sua laurea in Antropologia presso l’Università di Venezia intraprende lo studio di teatro e danza con Gruppo Lume (S.P. Brasile), Centro di Produzione Teatrale Via Rosse (Este, Pd), Claudio Di Scanno (Drammateatro, Pe), Andre Casaca (Teatro C’art, Fi), Laura Moro (I.C.P. IlCorpoPensante, Tv), Atsushi Takenouchi (Parigi, Francia), Gabi Morales (Buenos Aires, Argentina) e Company Blu (Sesto Fiorentino - Fi).

Dal 2008, collabora con Francesco Grigoletto orientandosi verso la pedagogia teatrale e presso l'Istituto Primario “G. Bosco” di Treviso, ha lavorato sul tema dei quattro elementi, la fiaba (inventata dai ragazzi), la rivoluzione ecologica, le città ideali da proporre ai grandi e il gioco teatrale con i genitori, coinvolgendo i genitori stessi.

 

Nel 2004 ha collaborato con il C.T.R. (Centro Teatrale di Ricerca) di Venezia occupandosi dell’organizzazione di eventi culturali, spettacoli e seminari. Ha inoltre gestito il gruppo CI-VE (Contact Improvisation Venezia).

Tra gli spettacoli principali troviamo: Ade di Sabine Uitz, Pierina e il Lupo di Norberto Presta, Pier(viol)ino e il Lupo (realizzato con  la Fondazione Teatro La Fenice, sotto la regia di Laura Moro), Speck-ik e Sulla Strada per Brema (regia di Laura Moro). Seguono: In Alto i Seni (co-autrice con Genny Venerando), E Luce Fu (co-autrice con Olga Manganotti), creato in residenza artistica da Gruppo Lume Teatro (S.P., Brasile).

 

Progetto Artistico Il Teatro dei Ragazzi