GIUSY ZENERE

Attrice comica,cabarettista e conduttrice Radio&TV. Svolge da tempo attività artistica in diversi contesti e sempre con grande successo di pubblico dovuto anche a tante presenze televisive di prestigio che l'hanno fatta apprezzare.
La sua verve le permette di spaziare dal villaggio turistico al teatro comico fino agli show televisivi.
Famosa la sua partecipazione, nel 1995, al programma televisivo di Canale 5 "La sai l'ultima" presentato da Gerry Scotti e Paola Barale, dove è stata l'unica artista donna a vincere l'intera edizione per poi tornare come ospite in tante edizioni successive : vi ricordate il personaggio della "poliziotta" reso popolare dalle sue battute e dalla mimica così espressiva, o della sposa in cerca del marito "Gino"? Grazie a questo exploit, partecipa nel 1999 al "Festival Nazionale del Cabaret" di Torino dove, in diretta Rai 1, si aggiudica il primo posto che le dà poi la possibilità di esibirsi al "Bravo Grazie" di Saint Vincent.
Intanto le sue performances dal vivo l'hanno additata al pubblico come artista poliedrica e capace di creare personaggi singolari e divertenti.

 

 

Nel ruolo della "Sposa abbandonata" la ritroviamo nel 2004 su Canale 5 nelle 14 puntate di "Arrivano i nostri" con Pippo Franco, spettacolo di comici in tivù. Attrice comica poi nella Sit-com "Baraonda"  su Rete4 per la regia di Gigi Reggi.
Da tempo porta nei teatri e nelle piazze il suo spettacolo "Zenere come Venere", che ha come filo conduttore la vita di coppia e il suo amato Veneto, un testo che ha pure entusiasmato gli ascoltatori del programma RadioRAI "Ottovolante" e che ha sorpreso anche il pubblico al di fuori della sua regione.
Dal 2000 è ospite fissa del "Festival Show" spettacolo itinerante estivo di grande successo.
In mezzo a tutte queste attività, ha avuto anche il tempo di scrivere un libro umoristico dal titolo "Bacco, Tabacco e Zenere".
Così, tra ospitate televisive e spettacoli live, è sempre un piacere ascoltare le sue storie divertenti e imprevedibili.