FUNK OFF

I FUNK OFF, oltre a essere stati la prima funky marching band italiana, hanno anche dato un nuovo significato alla parola Marching Band. Nati nell’ 98, dopo una intensa attività live, arrivano all’attenzione dei responsabili di Umbria Jazz. Da allora la band è stata sempre presente in tutte le edizioni del celebre festival. Dario Cecchini, musicista con una carriera più che ventennale, sia in ambito jazzistico che in quello pop, è il Deus ex machina e fondatore della band. I Funk Off in questi anni hanno collaborato con Paolo Fresu, David Liebman, Horacio “El Negro” Hernandez, Stefano Bollani, Gegè Telesforo, Maurizio Giammarco, Fabrizio Bosso, Marco Tamburini, Gianluca Petrella, Antonello Salis, Bengi Benati, Crystal Whyte. Hanno suonato assieme a Zucchero sul palco dello Sugar Night 2000 e nel 2002 hanno aperto cinque concerti del tour “Il Quinto Mondo” di Jovanotti. In Europa hanno suonato al carnevale di Patrasso, al Festival di Aurillac, al Festival Sete Sois Sete Luas, al Montreux Jazz Festival e all’International Jazz Festival di Istanbul.

Nel 2004 sono partiti alla volta di New York dove sono stati ospiti della International Association for Jazz Education e dove hanno suonato con le migliori marching band di tutto il mondo. Nel 2005 i Funk Off sono partiti per un tour a Melbourne, dove hanno partecipato all’Umbria Jazz Melbourne; inoltre hanno avuto grande visibilità grazie alle performance nello show di Renzo Arbore su Rai 1, Speciale per Me, e all’apparizione a Sanremo con Alexia, durante il 55° Festival della canzone italiana. Nel 2007 nasce il terzo lavoro dei Funk Off, Jazz On, edito da Blue Note. Nel 2008 si sono esibiti al Vitoria Jazz festival, al London Jazz Festival e al Time in Jazz e sono stati inoltre band resident in due puntate di SCALO 76 su Rai 2. Nel 2010 esce il nuovo CD: Una Banda Così, a cui partecipano anche Horacio "El Negro" Hernandez, Antonello Salis, Gianluca Petrella e Fabrizio Bosso. Nel 2011 sono stati l’unico gruppo italiano a partecipare al BMW Jazz Festival a San Paolo del Brasile. Sono stati poi ospiti di diverse trasmissioni televisive, tra cui AMICI, nel 2012, dove hanno accompagnato l'esecuzione di Alessandra Amoroso.