LOREDANA SAVINO

 

 

 

Nasce a Gravina in Puglia. Studia pianoforte e musica tradizionale alto murgiana sin da piccola. Intraprende poi lo studio del canto e della polifonia con Gabriella Schiavone del progetto FARAUALLA. Ha approfondito lo studio della voce con grandi nomi tra i quali Giovanna Marini, Elena Ledda, Lucilla Galeazzi, Bobby McFerrin, Mauro Tiberi, Faheem Mazhar, Albert Hera, Enrico Di Lorenzo, Lucrezia Messa.
Ha seguito numerosi laboratori teatrali con Rocco Capri Chiumarulo, Anna Garofalo, Michele Sinisi, Martine Venturelli, Jean Paul Denizon. Si è laureata in canto indirizzo lirico operistico presso il conservatorio N. Piccinni di Bari sotto la guida del maestro Domenico Colaianni.

Nel 2001 fonda il gruppo U' Munacidde con il quale partecipa a numerosi ed importanti festival internazionali e nazionali (Folkest, Fimu Belfort, Di Suoni e di Danze, Primo Maggio a Bari, e molti altri) e con il quale realizza tre album (U' Munacidde, Nete Jinte o Peccioune de la Terre, Tra mbaravigghie e sunne).

Nel 2007 partecipa al lavoro di Francesco Sossio Sacchetti "Muretti a Secco" entrando poi come voce nel suo progetto Sossio Banda, con il quale partecipa a diversi eventi internazionali (Sete Sois Sete Lois, in Marocco, Portogallo e Spagna, Festival Interceltic Lorient, in Francia, Alexandrina World Music Festival, Egitto, Musica Riva Festival, Riva del Gardamolti altri) e incidendendo nel 2013 il disco " Sugne".

Ha cantato con la Kerlox Dub Band ed attualmente fa parte di tre formazioni vocali: "Quattordicetto Cetra" diretto dal M° Gabriella Schiavone, " Le Nuvole", e l'ensamble vocale "Palazzo Incantato" diretto dal M° Sergio Lella.

E' la voce, assieme a Rocco Capri Chiumarulo, dello spettacolo Canti e Disincanti di Terrae con Paolo Mastronardi alla chitarra e Alessandro Pipino alla fisarmonica. È una delle quattro voci del quartetto Faraualla.

 

Una panoramica sui suoi progetti:

  • è la voce del nuovo progetto discografico dei Terrae "Figliadorre";
  • È vocalist del progetto "Battisti Forever" con Mario Rosini e l'orchestra della Magna Grecia arrangiato e diretto dal M° Vito A. Morra;
  • Assieme a sette coreografi provenienti da tutto il mondo realizza un laboratorio di ricerca in Francia sull’immigrazione e l’emigrazione dal titolo “Rich and Research” prodotto dalla compagnia francese Expresso Forma;
  • Lavora intensamente con la voce creando ambientazioni, installazioni sonore, infatti nel 2010 realizza una performance installazione dal titolo "Maria Farrar" ispirata alla poesia di B. Brecht nella Gravina Sotterranea con gli artisti del Laboratorio Suono C e con Marika Dimattia e Natascia Abbattista;
  • Nel 2011 realizza il percorso sonoro per il video art "Pura" realizzato dall'artista Natascia Abbattista, con la quale parteciperà alla collettiva "Si ignorano i motivi del gesto" a Locorotondo;
  • Partecipa con una sua installazione audio dal titolo  "Totale 20" alla collettiva " Espiare" a Ruvo di Puglia;
  • Nel 2013 realizza il percorso sonoro per il video art “Maria Maddalena” realizzato dall’artista Marika Dimattia;
  • È ideatrice, regista, sceneggiatrice e interprete assieme ad altre cinque cantanti, di una performance vocale teatrale ispirata alla tragedia di Euripide “Medea”, dal titolo “Med-ea” che ambienterà negli ipogei e sotterranei di diverse località pugliesi e italiane;
  • E' stata direttrice di produzione nei cortometraggi di Natascia Abbattista "Domani non si lavora", " Farida", "La passione di Cristian" e "The Signature";
  •  È una degli interpreti del videoclip “Non c’è verità” della band “Io ho sempre voglia” di Enzo Piglionica prodotto dalla Sony;
  • E' stata interprete di uno spettacolo concerto dedicato a Brecht, è interprete delle "Eumenidi" per la regia di Gelly Chiaradia. E' protagonista della performance "La Llorona" con il coreografo Ezio Schiavulli;
  • È una delle interpreti di “Prima della Poesia” spettacolo teatrale di Rocco Capri Chiumarulo.
  • Nel 2016 realizza assieme al chitarrista e compositore Tommaso Colafiglio e la video artista Natascia Abbattista una video performance dal titolo "Threnos".