FOUR FOOL CIRCUS

Il Circus nasce nel 2006, dall’incontro di 4 giovani artisti che da molti anni lavorano nel mondo dello spettacolo, provenienti da Lombardia, Veneto, Lazio e Trentino. Alle spalle hanno una formazione sia teatrale che circense. L’intento artistico è la creazione di spettacoli che fondono insieme le arti del circo, il teatro di figura, di parola, la danza e il mimo. Il Fourfool Circus è disponibile per ogni tipo di situazione: esibizioni singole, in duo, terzetto, quartetto, oppure in veri e propri interi spettacoli, come “Una giornata sull’isola che non c’è” e “Circotutù”.

“Una giornata sull’isola che non c’è” è uno spettacolo per grandi e bambini che coinvolge tutto il Fourfool Circus: Pierluigi Barbieri, Irene Croce, Annapaola Lorenzi e Matteo Trenti. E’ uno spettacolo dove “Peter Pan”, la fiaba più bella, è raccontata con gli occhi incantati del circo. Magie, giocolerie, acrobazie a terra ma soprattutto per aria. Un’ora di fantasia e di meravigliosa allegria in una giornata sull’isola che non c’è! Pierluigi Barbieri da solo si esibisce in “Circotutù”, un viaggio poetico tra le arti magiche e intense del circo e del teatro. Una straordinaria storia condita con ingredienti emozionanti come la giocoleria con cerchi, fazzoletti, palline e clavette, acrobazie aeree a grandi altezze con tessuti e corda, equilibrismi spericolati su globo gigante e torce infuocate… insomma uno spettacolo adatto per gli occhi dei più piccoli, ma anche per i cuori dei più grandi. Pierluigi Barbieri, diplomato alla Scuola di Circo Teatro “Alessandra Galante Garrone” di Bologna è attore professionista dal 2001. Ha lavorato per Fondazione AIDA di Verona e Compagnia Pantakin di Venezia. Attore, acrobata ai tessuti e alla corda, giocoliere equilibrista, clown, tiene corsi di circo teatro a Mantova e Verona. Dal 2008 è presidente dell’Ass. Cult. Fourfool Circus.