MmBb

Marco e Barbara nascono artisticamente all'età di 15 anni, dopo aver frequentato per svariati anni il corso di Pianoforte presso la scuola di musica Aulos di Rimini. Nel 1985 fondano la loro prima band per proporre brani famosi e far conoscere le proprie composizioni. Nel 1996 dopo un periodo di esperienze individuali, fondano un nuovo sodalizio, iniziano insieme l'esperienza del pianobar che tutt'ora portano avanti. 1998: in collaborazione con Carlo Albert Sferco, nasce il progetto di musica pop elettronica denominato EM. 2000: nasce il progetto "Possibilità" di nuova sperimentazione artistica ed elettronica. Il progetto nasce dall'esigenza di evadere dai soliti schemi commerciali legati alla musica pop cercando nuove forme di sperimentazione e di creazione più vicine all'istinto e al sentimento.

La scelta è stata quella di stravolgere i canoni classici della canzone e sostituirli con strutture aperte, spesso legate al momento e all'improvvisazione. Anche la tecnologia usata è da supporto a questa filosofia: il sampling in tempo reale, i singoli campioni suonati dal vivo e un commento video che arricchisce la scena. Gli spettacoli sin d'ora portati in scena sono stati diversi l'uno dall'altro; l'unica scelta obbligata e voluta è sempre stata quella di trovare una connessione di contenuti tra lo spettacolo e il contesto in cui esso andava ad inserirsi. La performance quindi è facilmente adattabile a contesti diversi e può essere arricchita da installazioni video. Il progetto è stato messo in scena per manifestazioni quali: - Rocca di Luna a Montefiore, - inaugurazioni di centri culturali e mostre a Faenza ed Argenta, - 1 Maggio in Piazza Cavour a Rimini, - Teatro degli Atti di Rimini in collaborazione con il progetto MONO FM e in occasione di "P-Assaggi di Vino", rassegna dedicata ai vini del territorio organizzata dalla Provincia di Rimini