VRBAND

Roberto Salomone inizia a suonare pianoforte all’età di 8 anni per poi passare allo studio della chitarra classica.

Nel 1990 ha formato la sua prima band “Diadema” che scrive solo musica originale e che dura fino al 2001 quando poi nascono i “DNA” che eseguono solo cover italiane.

Si arriva quindi al 2007 con il progetto VRBand (Tributo a Vasco) che li porta nelle più belle piazze di Verona e sui palchi di tutta Italia.

Tutto nasce quindi dalla passione del cantante Roberto Salomone che fin dal 1984 segue e vive Vasco Rossi, portandolo fino ad oggi ad essere il suo Komandante di vita e compagno di viaggio. Per realizzare questo sogno ha trovato un musicista con la stessa passione Luciano Bagolin con la quale ha realizzato la VRBand, avvalendosi di professionisti che amano quel tipo di musica.

Progetto fortemente voluto per far rivivere a tutti gli appassionati le emozioni piu' belle dei concerti del Blasco nazionale, portandolo in tutti gli angoli del mondo per parlare al pubblico con le sue parole, quasi per rendergli omaggio e ringraziarlo, nel modo piu' fedele possibile.

"Vasco rappresenta un modello di vita, un amico sempre presente sia nei momenti difficili che nei momenti di gioia, perche' sa sempre darti dei consigli con quell'ironia che solo lui riesce a trasmettere".